Home » I docenti di MATEMATICA – FISICA e INFORMATICA dei Licei

I docenti di MATEMATICA – FISICA e INFORMATICA dei Licei

 

I docenti di Matematica e Fisica che insegnano nei nostri Licei si presentano:

annalisaellenaAnnalisa ELLENA

Mi chiamo Annalisa Ellena e sono fiera di far sapere a tutti che sono un’insegnante! Nata ad Ivrea il 22 settembre 1979, da sempre risiedo a San Giorgio Canavese, piccolo paese nella campagna canavesana a qualche km dalla città di Torino. Ho frequentato la scuola primaria e secondaria di primo grado a San Giorgio, il liceo scientifico “A. Moro” a Rivarolo Canavese ed ho proseguito negli studi laureandomi in matematica con una tesi di didattica presso l’Università degli Studi di Torino. Avendo abbastanza chiaro quello che avrei voluto fare nella mia vita ho poi terminato la mia preparazione al lavoro più bello del mondo acquisendo l’abilitazione per l’insegnamento presso la scuola per la formazione degli insegnanti della scuola secondaria (SIS).
Dal 2008 ho lavorato come docente in diverse scuole pubbliche del Canavese e della bassa Valle d’Aosta fino ad avere la fortuna e l’onore di entrare a far parte, dal 2011, della grande famiglia di Don Bosco, ed in particolare della casa salesiana di Valsalice. Fin dall’adolescenza sono stata coinvolta nel gruppo parrocchiale che seguiva l’oratorio del mio paese e crescendo ne sono diventata coordinatrice, ricoprendo tutt’ora quest’incarico. Guido da diversi anni i gruppi dei ragazzi che si preparano al sacramento della cresima e di quelli che vogliono seguire le orme di Don Bosco nell’animazione mettendosi al servizio dei più piccoli. Confido fermamente nelle potenzialità dei giovani, nella loro educazione e nella capacità di diventare “buoni cristiani e onesti cittadini”!

francescogarinoFrancesco GARINO

Sono nato a Torino nel 1985. Nelle aule di Valsalice, durante i miei studi liceali, è definitivamente sbocciata la mia passione per la Fisica che mi ha portato a laurearmi in Astrofisica e Fisica Cosmica presso l’Università degli Studi di Torino. Dopo una breve parentesi di ricerca in Germania a Karlsuhe presso il KIT, sono tornato in Italia per dedicarmi definitivamente all’insegnamento. Totalmente innamorato dell’Educazione, cerco di ripercorrere le orme dei professori che ho incontrato tra i banchi di scuola e che per me non sono solo stati degli insegnanti ma dei veri e propri “maestri di vita”. Con passione e dedizione, ogni giorno provo a trasmettere ai miei alunni il mio amore per la Fisica e per la conoscenza, perché come diceva il famoso fisico Richard Feynman: “…a una maggiore conoscenza si accompagna un più insondabile e meraviglioso mistero, che spinge a penetrare ancora più in profondità. Mai preoccupati che la risposta ci possa deludere, con piacere e fiducia solleviamo ogni nuova pietra per trovare stranezze inimmaginabili che ci conducano verso domande e misteri ancora più meravigliosi – certamente una grande avventura.

lucianagribaudoLuciana GRIBAUDO

[…] Non vi è alcuna incompatibilità fra l’esatto e il poetico. Il numero è nell’arte come nella scienza. L’algebra è nell’astronomia e l’astronomia confina con la poesia. L’anima dell’uomo ha tre chiavi che aprono tutto: la cifra, la lettera, la nota. Sapere, pensare, sognare. Victor Hugo (1802-1885)Sono laureata in Matematica presso l’Università degli Studi di Torino con una tesi di ricerca in Storia della Matematica da cui sono stati estratti due lavori pubblicati uno sui Rendiconti del Seminario Matematico dell’Università e del Politecnico di Torino e l’altro sugli Atti dell’Accademia delle Scienze di Torino. Sono abilitata nelle classi di concorso A047 (Matematica) e A049 (Matematica e Fisica). Dopo aver insegnato per un anno in una scuola secondaria di 1° grado ed aver lavorato per due anni per il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) presso la Facoltà di Matematica, ho capito che quello che maggiormente mi sarebbe piaciuto fare era insegnare proprio quella matematica che avevo studiato al liceo scientifico; ho avuto la fortuna di poter sostituire un salesiano che partiva per le missioni, così nel 1979 è iniziato il mio lavoro al liceo e quasi subito mi son resa conto che avrei rinunciato alle future nomine nello Stato per rimanere ad insegnare a Valsalice. Sono sicura che ho fatto la giusta scelta, credo che si cresca professionalmente ed umanamente non tanto con le cose che si fanno ma con le persone che si incontrano e in tutti questi anni a Valsalice ho fatto e continuo a fare ottimi incontri ed ho la consapevolezza di ricevere molto più di quanto riesco a restituire!
Compito della scienza non è aprire una porta all’infinito sapere, ma porre una barriera all’infinita ignoranza. Galileo Galilei (1564-1642)
P.S. Precisazione… meno seria! Voci di corridoio dicono che il mio cane (un jack russell) si chiama “Pi greco” è, ovviamente, falso: si chiama Spotty. Caso mai viste le dimensioni avrei potuto chiamarlo “Epsilon” (solo i matematici capiscono perché).

Chiara MAGNETTO

Mi chiamo Chiara Magnetto, sono sposata e mamma di una bimba di nome Beatrice. Sono laureata in fisica, e ho un PhD in metrologia: scienza e tecniche delle misure, conseguito presso il Politecnico di Torino. Dopo aver lavorato all’ INRIM (l’istituto nazionale di ricerca Metrologica) e in una azienda, ho deciso di perseguire il mio sogno: insegnare. E da settembre 2017 eccomi qui, tra di voi!

 

Diego MELCHIONDA

Ho coltivato fin da piccolo le mie due più grandi passioni: per la matematica, culminata con la laurea magistrale nel 2014, e per il calcio. Crescendo ho sentito la necessità di condividere queste passioni e di trasmetterle tramite l’insegnamento, alternandomi tra le aule scolastiche e i campi da gioco.

 
 

chiaramichelettiChiara MICHELETTI

Sono sposata e ho tre figli. La mia passione per la Matematica è nata proprio tra i banchi del nostro Liceo Scientifico dove ho conosciuto il mondo salesiano e vissuto esperienze formative importanti. Ho approfondito lo studio della Matematica, affascinata sia dai suoi aspetti più astratti che dal profondo legame con la realtà. Dopo la laurea ho collaborato per due anni con l’Università e il Politecnico di Torino e ho realizzato il sogno di ritornare a Valsalice, dove insegno dal 2001.

 
emilioschinettiEmilio SCHINETTI

Mi ricordo un’alba, su una vetta innevata, tanta fatica per arrivare, lo stupore del silenzio, la grandezza del creato da Dio che mi avvolge e coinvolge, la gioia di essermi vinto, la promessa di ritornarci… poi una voce: “prof. adesso possiamo tornare al bivacco che fa un freddo cane!”.
I ragazzi sanno sempre entusiasmarmi per nuove imprese ma anche tenermi a terra con i piedi ben piantati nel duro lavoro quotidiano personale.

 

Il docente di Informatica che insegna nel nostro Liceo

Leucio Antonio CUTILLO

Sono nato ad Alessandria nel 1983, sono sposato con Veronica e ho un bimbo vivace che si chiama Michele.
Durante gli anni della laurea specialistica ho intrapreso due percorsi di doppia laurea ricevendo tra il 2007 e il 2008 il Diplôme d’Ingénieur en Systèmes de Communication, Multimedia track, da EURECOM, il Master Research Image et Géométrie pour le Multimédia et la Modélisation du Vivant da Télécom ParisTech e la Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica dal Politecnico di Torino.
In questo periodo ho approfondito le mie conoscenze nel campo della Computer Vision e dell’Intelligenza Artificiale, lavorando per 6 mesi presso il centro ricerca svizzero IDIAP e sviluppando il progetto “The Automatic Cameraman”.

Nel 2012 ho conseguito il Ph.D. in Computer Science presso l’istituto Telecom ParisTech, con la tesi “Security and Privacy in Online Social Networks”, approfondendo le tematiche della sicurezza nelle reti sociali nel contesto del progetto europeo FP7 SOCIALNETS.
In questo periodo ho ottenuto 12 pubblicazioni internazionali peer reviewed, ho supervisionato i progetti e le tesi di 18 studenti provenienti da 9 Paesi di 3 continenti, ho condotto sessioni di formazione e di laboratorio nel campo delle reti e della sicurezza informatica e ho sviluppato un software chiamato “Safebook” che implementa una rete sociale progettata per garantire la privacy e la sicurezza degli utenti. I risultati intellettuali dei miei lavori sono stati acquisiti da una startup americana chiamata MatchUpBox.

Dal 2012 al 2014 ho lavorato 18 mesi come PostDoc nel gruppo TORSEC del Politecnico di Torino, concentrandomi sulla sicurezza dei sistemi di cloud computing e delle reti private nel contesto dei progetti europei FP7 TCLOUDS e SECURED. In questo periodo ho contribuito alla pubblicazione di 4 articoli scientifici peer reviewed e ho supervisionato i progetti e le tesi di 6 studenti italiani.

Successivamente ho lavorato per 3 anni nel campo dello sviluppo, redazione e gestione di progetti per il terzo settore presso il Comitato Interregionale SCS/CNOS Piemonte e Valle d’Aosta, conseguendo nel 2016 il Master in EU Project Management da EuropaCube Innovation Business School. In questo periodo sono stato l’autore principale di 17 proposte progettuali che hanno raccolto fondi per circa €425K a beneficio di 25 centri giovanili e scuole del territorio piemontese e valdostano.

Nel 2013 ho aperto la mia impresa di consulenza nel settore delle tecnologie dell’informatica, occupandomi della progettazione, realizzazione ed istallazione di servizi di rete, applicativi software, siti web, piattaforme e-commerce, sistemi di backup e sincronizzazione dati. Ho conosciuto Valsalice nel contesto dei lavori di realizazione della nuova rete informatica di istituto, e da qui è iniziata una nuova avventura che mi ha portato oggi alla cattedra di Informatica.

Da sempre insegno per “lasciare il segno” e permettere ai giovani di sfruttare al massimo la loro creatività e i loro talenti.
Il mio sogno è quello di condurre qui a Valsalice progetti di ricerca con gli allievi più appassionati.